Preparazioni agli esami

Di seguito le istruzioni per prepararsi al meglio in prossimità di un esame.

Prepararsi ad un esame è condizione necessaria per il buon esito degli stessi. Cliccando sulla tipologia di esame tra quelle elencate di seguito, potrai scoprire la preparazione specifica.

Acido Indolacetico 5-Oh
Acido Ossalico
Acido Vanilmandelico
Aldosterone e Renina a Riposo
Breath Test Urea
Breath Test al Lattosio
Breath Test Lattulosio
Bi-Test
Catecolamine Plasmatiche Frazionate
Catecolamine Urinarie Frazionate
Chiamydia uretrale (uomo)
Clearance della Creatinina, Urati e Fosfati
Conta di Addis
Coprocoltura in genere
Corticosteroidi 17-oh urinari
Curva Glicemica, Insulinemica Peptide C
Curva Glicemica Insulinemica e/o Peptide C in Gravidanza
Curva Prolattina e/o TSH
Esame Citologico Espettorato
Esame Citologico Urinario
Esame feci
Esame parassitologico
Esame Latte Muliebre
Gastropanel

Il paziente non dovrebbe bere, mangiare o fumare per almeno 4 ore (oppure per 10 ore equivalente al digiuno notturno che è preferibile) prima della raccolta del campione. Il paziente può assumere i farmaci regolarmente prescritti, tranne i seguenti medicinali cha hanno effetto sulla secrezione gastrica.

Una settimana prima della raccolta del campione: ranitidine (Esophex Dentro Brus, Ranicur, Ranil, Ranimex, Ranitidin, ranitidina, Ranixal, Zantac), famotidina (Famotidin, Pepcid, Pepcidin, Pepcid Duo), nizsdine (Nizax), inibitori della pompa protonica quali lansoprazolo, omeprazolo, pantoprazolo, esomeprazolo, rabeprazolo ecc (Lanzo, Zolt, Losec, Omeprazolo, Nexium, Pariet, Somac, Gasterix, Pantoloc, Giasemin, Pranzor).

Un giorno prima della raccolta del campione: farmaci che neutralizzano la secrezione acida gastrica quali antiacidi (Balancid Novum, Gaviscon, Link, Latte di magnesio, Novaluzid, Rennie) ed i proiettori della mucosa gastrica (Alsucral, Antepsin).

Il paziente deve consultare il proprio medico riguardo all’interruzione dei farmaci. Nel caso in cui l’assunzione dei farmaci non possa essere sospesa, il paziente deve informare la persona che sta eseguendo il prelievo sulla tipologia dei medicinali assunti.
Nel momento del prelievo è richiesta la raccolta delle seguenti informazioni anamnestiche:

Idrossiprolinuria

Raccogliere le urine delle 24 ore.
Nelle 48 ore che precedono il test, il paziente deve seguire una dieta priva di:

Specificare peso e altezza del paziente.

Intolleranza alimentare

Astenersi dall’assunzione di cortisonici ed antistaminici nei 10 giorni precedenti all’esame.

Minitest

Prevede 2 prelievi generalmente al tempo 0 e dopo un’ora dall’assunzione di 50g di glucosio.

Pap-Test

La paziente NON deve:

  • essere in periodo mestruale;

  • essere in terapia antibiotica/antimicotica locale o generale da almeno 7 giorni;

  • aver eseguito irrigazioni vaginali nelle 48 ore precedenti l’esame;

  • aver avuto rapporti sessuali nelle 24 ore precedenti l’esame.

Evitare l’uso di lavande e ovuli/creme nei 2 giorni precedenti l’esame stesso.

Sangue Occulto

Raccogliere una modesta quantità di feci in uno degli appositi contenitori sterili.
IMPORTANTE: dal momento che l’eventuale perdita di sangue può essere intermittente, si consiglia di eseguire l’esame su tre campioni raccolti in giorni diversi.
Per l’esecuzione dell’esame non è necessario seguire una dieta specifica.

Evitare l’uso di lavande e ovuli/creme nei 2 giorni precedenti l’esame stesso.

Scotch Test

Il laboratorio consegna al paziente una busta contenente due vetrini porta oggetto:

  • al mattino, al risveglio, senza eseguire alcun lavaggio, apporre per alcuni minuti una striscia di nastro adesivo (scotch) trasparente della lunghezza di 6-7 cm sull’orifizio anale;

  • esercitare una leggera pressione in loco;

  • far aderire lo scotch sul vetrino porta oggetto;

  • riporre il vetrino nella busta e consegnarlo in laboratorio.

N.B: L’esame viene eseguito per trasparenza al microscopio, quindi e necessario utilizzare SCOTCH TRASPARENTE.

Spermiocoltura

E’ preferibile osservare un periodo di astinenza sessuale di 3/5 giorni.
Dopo accurato lavaggio dei genitali e delle mani raccogliere, per masturbazione, il liquido seminale in un contenitore sterile con apertura larga (ad es. contenitore per urine), avendo cura di non toccare il contenitore internamente.

Spermiogramma

E’ necessario osservare un periodo di astinenza sessuale di 3/5 giorni (non meno di 3 e non più di 5).

  • Tutto il liquido seminale emesso deve essere raccolto per intero ed esclusivamente per masturbazione direttamente in un contenitore sterile con apertura larga (es. contenitore per urine);

  • il campione deve essere consegnato entro 1h dalla emissione, cercando di mantenerlo a temperatura corporea.

  • Specificare sull’etichetta nome, cognome e orario di emissione del liquido seminale.

Tampone Uretrale

Tampone Uretrale (per germi comuni) nell’uomo.
Il prelievo dovrà essere eseguito presso il Laboratorio, previo appuntamento.
Il paziente non dovrà aver urinato nelle 2-3 ore precedenti il prelievo.
Il paziente NON deve:

  • Essere in terapia antibiotica generale o locale da almeno 7 giorni.

  • Aver avuto rapporti sessuali nelle 24 ore precedenti l’esame.

Tampone Faringeo

Il paziente non deve aver mangiato e/o fumato nelle 2-3 ore precedenti l’esame.

Tampone Vaginale

La paziente NON deve:

  • Essere in periodo mestruale

  • Essere in terapia antibiotica/antimicotica locale o generale da almeno 7 giorni.

  • Aver eseguito irrigazioni vaginali nelle 48 ore precedenti l’esame.

  • Aver avuto rapporti sessuali nelle 24 ore precedenti l’esame.

Evitare l’uso di lavande e ovuli/creme nei 2 giorni precedenti l’esame stesso.

Tri-Test

Si esegue tra la 14° e la 20° settimana finite. Portare l’ultima ecografia.
Non si può effettuare per gravidanze gemellari.

Urine 24 ore (raccolta)

Gettare le prime urine del mattino e annotare l’orario.
Successivamente raccogliere tutte le urine in contenitore per urine delle 24 ore. La raccolta termina la mattina dopo, raccogliendo l’ultimo campione di urine (stessa ora giorno precedente). Si consiglia di bere abbondantemente.
E’ possibile il dosaggio di diversi analiti, si consiglia di contattare telefonicamente per sapere si necessita di contenitore acidificato.

Urinocoltura

Per gli adulti.
E’ necessario eseguire l’esame circa 6/8 giorni dopo la sospensione della eventuale terapia antibiotica, salvo diversa prescrizione medica. In quest’ultimo caso, specificare sull’etichetta del contenitore che si sta seguendo una terapia antibiotica:

  • al mattino, effettuare un accurato lavaggio dei genitali (sapone ed abbondante risciacquo con acqua);

  • raccogliere, dopo aver scartato le prime gocce, la prima urina del mattino in recipiente sterile avendo cura di non toccare il recipiente internamente (evitare di urinare durante la notte);

  • consegnare il campione al laboratorio nel più breve tempo possibile, al massimo 2 ore (se ciò non fosse possibile conservare il contenitore con le urine in frigorifero.

Per l’uomo: astenersi da rapporti sessuali da almeno 24 ore.
N.B. L’esame va eseguito sulle prime urine del mattino. Se si ha l’abitudine di urinare durante la notte, il giorno precedente la raccolta cercare di assumere pochi liquidi (bevande, frutta ecc). Se comunque l’urina non è la prima del mattino specificarlo sull’etichetta.

Per i bambini.
Per i bambini al di sotto di 1 anno di età la raccolta dell’urina va effettuata con l’apposito sacchetto; in tal caso:

  • lavare accuratamente i genitali esterni del bimbo ed anche la zona dell’epidermide circostante (eventualmente disinfettare con EUCLORINA opportunamente diluita);

  • apporre il sacchetto;

  • controllare entro breve tempo (30-60 min) l’avvenuta emissione di urina;

  • consegnare il campione in laboratorio nel più breve tempo possibile.

Gli esami

Gli esami eseguibili nel nostro laboratorio

Scopri tutti gli esami che puoi eseguire direttamente presso il nostro laboratorio.

Convenzioni

Assicurazioni sanitarie

I pazienti del Laboratorio Analisi Lepetit possono usufruire di prestazioni in convenzione tramite le seguenti Assicurazioni:

 

Previmedical
RBM
Fasdac